L’arredo ufficio al Big Buyer di Bologna

L’arredo ufficio al Big Buyer di Bologna

Dal 23 al 25 novembre 2011, si è svolta a Bologna la 16° edizione di Big Buyer, la fiera specializzata per i fornituristi ufficio. Alla manifestazione hanno partecipato, in collettiva, 4 importanti realtà produttive del settore arredo: Line Kit, Frezza, Caimi e Dieffebi.

 

Questo è stato il primo anno in cui un così nutrito numero di produttori di arredo ha esposto all’evento bolognese. La presenza della collettiva è stata fortemente voluta dall’ente organizzatore, con l’obiettivo di far avvicinare due mondi che hanno di per sé molti tratti in comune: i produttori di mobili per ufficio ed i fornituristi ufficio.
In effetti fino ad oggi, salvo qualche eccezione, i due settori non hanno fatto nulla per sfruttare ovvie sinergie: da una parte, la potente forza commerciale dei fornituristi; dall’altra, la competenza ed il servizio dei fabbricanti.

All’interno dello spazio dedicato all’arredo, sono state organizzate interessanti conferenze sul mondo dei mobili per ufficio. Ecco gli argomenti trattati:

  • L’ufficio del futuro.
  • Come iniziare l’approccio con il cliente.
  • Qualità ambientale di lavoro e vantaggi per clienti ed utenti.
  • Vendita arredi.
  • Vendere qualità con la formazione.
  • Progettazione e preventivazione.
  • Consegna e montaggio.
  • Servizi pre, durante e post vendita.

 

I convegni sono stati tenuti  da  dirigenti, imprenditori e consulenti che si muovono nel mondo della produzione di articoli riguardanti  l’arredo per l’ufficio.
La partecipazione ai convegni è stata numerosa, a dimostrazione sia dell’interesse che molti operatori nutrono verso questo potenziale nuovo settore, sia della consapevolezza che l’informazione, la formazione e la competenza sono fondamentali per poter affrontare nuove avventure con successo.

 

Personalmente penso che i fornituristi ed i produttori di mobili per ufficio si renderanno presto conto che unire le forze può essere un grande vantaggio reciproco. A testimonianza di ciò, basta prendere come esempio alcuni paesi europei, come Francia ed Inghilterra; in questi mercati diversi fornituristi ufficio raggiungono, già da tempo, fatturati di arredo di svariate decine di milioni di euro.

About the author

Articoli correlati

Wellness in ufficio: come combattere il mal di schiena da scrivania

Siete soggetti a frequenti mal di schiena o rigidità dovuti...

Il video di Saloneufficio.com: ne parla l’autore Mauro Ugolini di The Mente

  Le immagini da sempre affascinano l’uomo, dalla pittura alla...

scrivania per ufficio

Vendita mobili per ufficio online

Premessa: gli italiani acquistano online. Secondo le statistiche acquistano nell’ordine:...

Theme Settings