In forma in ufficio? Si può!

In forma in ufficio? Si può!

Restare in forma e svolgere contemporaneamente le proprie mansioni quotidiane al lavoro, risparmiando così tempo e denaro, è assolutamente possibile.
Pochi minuti al giorno per fare giusto qualche esercizio di stretching, eseguito sul posto di lavoro, aiuta a sciogliere le tensioni del corpo e aumenta di conseguenza la produttività.
A confermarlo anche una ricerca condotta dal National Institute for Occupational Safety and Health di Cincinnati: “pause anche frequenti durante l’orario di lavoro, sono efficaci nel ridurre le tensioni psicologiche e musco-scheletriche”.

 

Ma negli Stati Uniti, lo sappiamo bene, sul tema benessere sono avanti.
Sono diverse infatti le aziende che organizzano spazi e luoghi di lavoro in maniera tale da consentire una sempre maggiore attività fisica ai dipendenti.
Questo perché il fare sport in ufficio aumenta la produttività, la felicità, l’efficienza e la serenità.
Ecco quindi che vengono allestiti percorsi benessere nei corridoi, scrivanie con tapis roulant, pareti divisorie per ufficio ed armadi colorati, scale che si trasformano in banchi da step.
Certo, questo fenomeno è naturalmente da ricollegarsi più che altro ai dirigenti o a chi comunque lavora in un ufficio di un certo livello.
Chissà se in Italia questo nuovo binomio di lavoro e forma fisica potrebbe mai attecchire?!
Ad ogni modo, sono poche le regole basilari che basta seguire per mantenere il nostro fisico efficiente per tutta la giornata: tenere una postura corretta alla scrivania, i gomiti ben appoggiati ed il computer posizionato di fronte, in modo da non dover effettuare torsioni del busto. In questo modo si avrà una maggiore possibilità di arrivare alla sera in buona forma, senza soffrire di particolari contratture muscolari.

 

Se ci si sente invece un po’ tesi o con i muscoli contratti, ecco qualche piccolo esercizio di scioglimento articolare che può aiutare e che richiede solo qualche minuto, magari durante la pausa pranzo o la pausa caffè.
Se il ‘problema’ riguarda gli arti inferiori, basta mettersi in piedi posizionandosi di lato alla scrivania, quindi sollevarsi sulle punte dei piedi per 20 volte. In questo modo si riattiva il microcircolo sanguigno e si rinforzano le caviglie.
Se invece è il collo a risentire di stress o stanchezza: alzare e abbassare la testa con movimenti delicati e lenti per 10 volte, quindi ruotare la testa verso destra e sinistra per altre 10 volte.

About the author

Articoli correlati

La Guida e i Consigli

Saloneufficio.com, mette a disposizione una utile guida e tanti consigli...

Nuovo bancone reception Avant: accogliere con classe

Una scrivania per ufficio non è mai solo una scrivania....

scrivania per ufficio

Come arredare un ufficio e spendere poco

Anno nuovo, vita nuova e… perché no? Magari un restiling...

Theme Settings