COME SI REALIZZA UN ARREDO PER UFFICIO MODERNO

COME SI REALIZZA UN ARREDO PER UFFICIO MODERNO

COME SI REALIZZA UN ARREDO PER UFFICIO MODERNO.
DALLO STUDIO MARKETING AL PROGETTO E  DAL PROTOTIPO AL LANCIO DI PRODUZIONE.

Progettare e produrre l’arredo per ufficio moderno sembra una cosa banale, in realtà richiede competenze,  costi ed investimenti.

L’arredamento per ufficio è un bene strumentale per cui è necessario  avere un occhio all’estetica (design) e l’altro, forse più importante,  alla funzionalità.

Innanzitutto si parte dal marketing, ponendosi le seguenti domande:

  • Qual è il valore del prodotto per il cliente?
  • Quale problema risolve al cliente?

Si passa poi alla definizione del Target.
E’ infatti fondamentale identificare  in modo preciso tutte  le caratteristiche del cliente.
Per parlare di esempi concreti di come nasce un prodotto  analizziamo  una nostra scrivania specifica:

LA SCRIVANIA CON TOP RIBALTABILE MULTIX-S

QUALI SONO I PUNTI DI FORZA DEL PRODOTTO?

  • E’ il prodotto perfetto per eventi, sale corsi, sale meeting e fiere
  • Scrivania con top ribaltabile con sistema brevettato
  • Sistema di frizionamento che agevola apertura e chiusura
  • Le ruote permettono il movimento del tavolo ad 1 persona
  • Si può stoccare in un minimo spazio

 

VENIAMO ORA AL LE DOMANDE ED ALLE RISPOSTE FONDAMENTALI CHE CI SIAMO POSTI AL MOMENTO DEL PROGETTO DELLA SCRIVANIA CON TOP RIBALTABILE MULTIX-R:

DOMANDA: Qual è il valore per il cliente?
RISPOSTA: E’ la scrivania per chi deve organizzare spazi di lavoro temporanei .

DOMANDA: Quale problema risolve al cliente?
RISPOSTA: La scrivania si monta velocemente, basta ruotare il top.
Quando non si utilizza, la si può stoccare in un minimo spazio.

DOMANDA: Qual è il target di clientela per questo prodotto?
RISPOSTA: Aziende che organizzano eventi o corsi per se o per terzi, allestitori fieristici, hotel.

Per darti un’idea di come viene progettata una scrivania ti mostro due schemi tecnici.  Potrai cosi vedere come progetta un’azienda  specializzata nella produzione di scrivanie per ufficio.

1. SCHEMA DEI COMPONENTI

2. SCHEMA TECNICO

Dal progetto tecnico, si passa poi alla prototipazione.

Fare un campione “vero” è più che consigliato, direi necessario.
Infatti durante la  progettazione a volte possono sfuggire particolari che solo realizzando il prodotto si possono notare.
Ed è la normalità che in questa  fase intervengano delle modifiche a volte anche importanti.
Sarebbe infatti inopportuno passare dal progetto dell’arredo per ufficio alla produzione di serie senza aver visionato con estrema attenzione almeno un prototipo.
Pensa ad un prodotto non testato e consegnato in migliaia di pezzi nel mondo.
Quale rischio di immagine ed economico  comporterebbe per l’azienda produttrice.

In questa fase, inoltre,  si fanno i test di qualità per verificare alcune caratteristiche, come stabilità, ribaltamento, flessione dei piani.

Probabilmente pensavi che progettare e produrre una scrivania fosse più semplice e banale, in realtà richiede competenze tecniche ed esperienza sia di prodotto che del mercato.

Se sei interessato a scoprire di più sulla SCRIVANIA RIBALTABILE MULTIX-S,

CLICCA QUI: https://saloneufficio.com/prodotto/scrivania-con-top-ribaltabile-multix/

About the author

Articoli correlati

Siete sicuri di utilizzare al meglio il vostro pc?

È ormai un dato di fatto che la gran parte...

Mobili ufficio offerte online

OFFERTE DI MOBILI PER UFFICIO ONLINE. CONSIGLI PER FARE UN...

scrivania per ufficio

L’arredo di design migliora la tua produttività

L’arredo ufficio è il primo biglietto da visita di una...

Theme Settings