Come valutare un buon fornitore di mobili per ufficio?

scrivania per ufficio

Come valutare un buon fornitore di mobili per ufficio?

Navigando su internet e visitando vari siti che propongono arredi per l’ufficio, l’utente finale potrebbe avere delle difficoltà a districarsi tra offerte che all’apparenza risultano molto simili.
Superata con successo questa fase e, quindi, trovato il “prodotto” più confacente ai propri bisogni, il vero sforzo da compiere è quello di individuare un fornitore di mobili per ufficio serio ed affidabile.

 

In primo luogo, si deve fare un’indagine riguardante la storia, la struttura e la reputazione dell’azienda online e, in secondo luogo, è fondamentale capire qual è il livello del servizio che essa è in grado di garantire.
Per fare questo, innanzitutto, è fondamentale conoscere quali e quanti siano i servizi offerti, la loro qualità ed il prezzo. Tra i servizi accessori, che un fornitore di arredamento per ufficio può offrire ai propri clienti, quelli più importanti sono:

– La progettazione ed il rendering;
– L’assistenza e la verifica del cantiere;
– Il trasporto;
– Il montaggio;
– Il posizionamento al piano;
– Lo spostamento/montaggio/smaltimento dei vecchi arredi;
– La garanzia (è opportuno verificare se è maggiore rispetto a quella di legge);
– L’assistenza post-vendita.

 

Un consiglio utile è sicuramente quello di valutare le aziende candidate alla fornitura proprio in base al servizio che propongono.
Teniamo presente che l’arredo ufficio è un bene strumentale, il quale quindi dovrebbe durare per diversi anni. Inoltre, sapendo che un ambiente ben progettato può creare efficienza e beneficio a chi ci lavora, è opportuno che l’acquisto sia ben ponderato e non tenga conto esclusivamente dell’estetica o del prezzo.
Considerando, inoltre, che il montaggio incide per il 50% sulla qualità dell’installazione e che nel tempo si potrebbe avere la necessità di interventi per malfunzionamenti o integrazioni, bisognerà scegliere un fornitore che sia in grado di eseguire un’ottima prima installazione e che sia anche all’altezza di garantirci un’adeguata assistenza in futuro.
Un altro suggerimento, infine, è quello di affidarsi a chi sia in grado di farci una proposta di facile comprensione, esponendo chiaramente quali dei servizi accessori sopraelencati siano compresi nel prezzo e quali no…

About the author

Articoli correlati

Attenzione: ci sono incentivi statali per l’acquisto dell’arredo

Anche se negli ultimi tempi si parla molto di incentivi...

Per concentrarti in ufficio metti un po’ di musica!

Hai problemi di concentrazione durante la tua giornata lavorativa in...

Il dress code per il successo: manager in completo o in felpa?

Il lavoro in ufficio ha sempre previsto un dress code...

Theme Settings