SCRIVANIA ED ARCHIVIAZIONE. I TRUCCHI PER AVERE TUTTO QUELLO CHE TI SERVE A PORTATA DI MANO.

Smartdesk

SCRIVANIA ED ARCHIVIAZIONE. I TRUCCHI PER AVERE TUTTO QUELLO CHE TI SERVE A PORTATA DI MANO.

L’arredo per ufficio professionale offre la possibilità di creare posti di lavoro con scrivania ed archiviazione.Scrivanie per ufficio

 

Computer, tablet e dispositivi tecnologici in genere ci danno ogni giorno una grande mano.

Il loro avvento è stato un aiuto che con gradualità e prepotenza allo stesso tempo si è fatto spazio nelle nostre case e ancor più, per ovvie ragioni pratiche, nei nostri uffici.
Se come me lavori in ufficio e vi trascorri molto tempo, immagino tu non possa proprio più farne a meno.

Sono naturalmente dello stesso avviso, ma se pensassimo di tornare a 15 o 20 anni fa?

Se tutto questa tecnologia dovesse ad un tratto sparire?

Sei così sicuro di essere in grado di rievocare il buon vecchio e caro lavoro manuale?

Dovremmo riacquisire delle doti di ordine, archiviazione e programmazione che, forse troppo soppiantate da questi aiuti esterni, sono diventati un po’ meno familiari.

È chiaramente un paradosso, una forzatura, ma tanto basta per capire quanto, pur avvalendoci delle strumentazioni che l’odierna tecnologia ci propone, dobbiamo saper fare il nostro mestiere con criterio, senza mandare in letargo le nostre abilità e le nostre competenze.

 

Arredamento ufficio

 

Oggi parliamo quindi di alcune regole di base per eseguire una buona ed intelligente archiviazione, insomma un vademecum per tenere in ordine i documenti e tutto il materiale che ci è utile al lavoro.
Un buon arredo per ufficio e una scrivania funzionale ti aiuteranno senz’altro nell’arduo compito, ma non possono da soli fare miracoli.

Un po’ di buona volontà da parte tua è richiesta: si tratta più che altro di sfruttare a dovere gli spazi e le possibilità che un prodotto di qualità ti offre.
I nativi digitali potrebbero prenderci in giro, ma sappiamo bene quanto il cartaceo oggi conti ancora molto; soprattutto in un paese, il nostro, che impiega del tempo per sintonizzarsi in toto alle novità.

Potrei quindi suggerirti di digitalizzare tutto e riorganizzare la documentazione in file e cartelle sul computer, ma sarebbe troppo e facile e a noi le cose facili, diciamocelo, proprio non piacciono.

Per tenere la carta in ordine senza impazzire occorre fin da subito molta pazienza e darsi un criterio.

Ognuno di noi avrà delle esigenze e degli ambiti di interesse diversi, pertanto sarebbe inutile indicarti delle macro categorie in cui suddividere i plichi di documenti.

In linea generale, tuttavia, è bene organizzare tre diverse pile ed iniziare a fare una prima scrematura della documentazione in possesso.

Per la contabilità, ad esempio, possiamo fare tre mucchi: pagare, archiviare, buttare.

Non avere paura di buttare il superfluo e ricorda di spillare i fogli appartenenti alla stessa pratica per non rischiare di perdere tempo nel momento in cui dovrai recuperarli.

Arredamento per ufficio

 

Bene, hai terminato la prima fase!

Solo adesso potrai prendere singolarmente le pile ed effettuare, se necessario, un’ulteriore suddivisione.

Tornando alla casistica di cui sopra potrai infatti distinguere i pagamenti da effettuare a pubblici o privati, ad esempio.

Se l’insieme di questi due passaggi è stato portato a termine con successo, la strada è in discesa.

Non va comunque sottovalutato lo step successivo: l’archiviazione.

L’errore che spesso siamo portati a fare arrivati a questo punto, rischiando di vanificare il lavoro precedente, è pensare che la nostra memoria possa ricordarsi anche a distanza di tempo di tutti i documenti, di come e dove li abbiamo posizionati.

Parliamo dell’archiviazione quotidiana, quella cioè che utilizziamo frequentemente e che deve essere:

  1.  vicino alla postazione di lavoro;
  2.  facile da sistemare;
  3.  veloce da trovare e consultare.

Non tutti lo sanno, ma una buona archiviazione migliora il lavoro, creando meno stress.
Pensa al nervoso che provi quando non trovi un documento.

 

Arredamento ufficio Arredamento ufficio

 

Per questo sono necessarie 2 cose:

  1. un buon sistema di archiviazione;
  2. un sistema di arredo adatto alle tue specifiche esigenze.

Mentre il primo punto non è nostra materia, per l’arredo siamo degli specialisti e forniamo diverse soluzioni:

  • armadi classici ad ante battenti in legno o cristallo;
  • armadi ad ante scorrevoli, consigliati quando ci sono difficoltà nell’aprire le ante tradizionali;
  • librerie e Boiserie per chi ama avere tutto a vista, più adatte ad ambienti direzionali.

Alcuni consigli per fare un buon acquisto:

  • Verifica se le dimensioni degli armadi sono state ottimizzate per massimizzare il numero dei Dox che possono contenere;
  • Verifica lo spessore dei piani, non capita di rado di vedere negli uffici armadi con imbarazzanti flessioni verso il basso al centro del ripiano;
  • Verifica che gli armadi siano dotati di piedini livellatori, come sai i pavimenti non sono mai perfetti.

Puoi vedere le nostre proposte di armadi e librerie sul nostro sito cliccando qui:
https://saloneufficio.com/portfolio/armadi-e-librerie/
Voglio ORA presentarti un prodotto innovativo, da noi progettato per avere tutto quello che ti serve a portata di mano.
Il posto di lavoro perfetto per chi vuole una scrivania con “ARCHIVIAZIONE INCORPORATA”.

La novità, nata nell’ufficio Ricerca & Sviluppo Line Kit, agevola il lavoro e rende tutto più facile.
Il prodotto si chiama SMARTDESK.

           …CONTINUA…

Smartdesk

 

Per maggiori info clicca qui:
https://saloneufficio.com/categoria-prodotto/smartdesk/

 
Le dure regole della vita da ufficio, ora tutto sotto controllo.

 

About the author

Articoli correlati

Vacanze addio!!! Si rientra in ufficio

Siamo ad inizio settembre e ormai tutti siamo ritornati in...

In futuro lavoreremo su scrivanie di cartone?

Creare mobili di cartone, la brillante idea di 2 giovani...

A casa dall’ufficio per malattia? No, grazie

Siamo ormai in pieno inverno e ci stiamo avvicinando al...

Theme Settings